Detto napoletano: “A un palmo da me, frega a chi vuoi”

images (5)Gentilissimo, si fa per dire, Salvatore alias Consigliamoci un libro,

dato che evidentemente il fatto di aver ignorato i tuoi cento messaggi (ebbene sì, siamo arrivati a 100)
non ha fatto passare l’idea (dopo il primo e chiaro “NO, Grazie”) di non essere interessato alla tua recensione a pagamento,
scrivo questo post, che ti invierò ogni qual volta mi ricontatterai.

Resta inteso, ovviamente, che questo post sarà sparso ovunque e inviato a ogni contatto che ho: una pessima pubblicità per te. Ma quando sfidi la mia pazienza, e sono una persona che ha molta pazienza (lo dimostrano 9 mesi di sopportazione dei tuoi continui contatti), sono capace di arrivare a passarti sopra con un trattore.

Preparati spiritualmente, perché le prossime righe non ti piaceranno affatto.

1- Io NON SVENDO IL MIO LIBRO PER RECENSIONI A PAGAMENTO, perché ho troppo rispetto per quello che ho scritto.

2- Ogni autore che hai recensito ha perso una buona percentuale della mia stima, e mi dispiace di conoscerne tanti. Molti
sono di livello e li ho recensiti io stesso, estasiato dal loro romanzo, che tutto meritava tranne che il mero acquisto di una recensione.

3- Scrivo recensioni anche io, e non mi faccio pagare, in primis perché amo leggere, in secundis perché nessuno, e ripeto nessuno, può comprare il mio giudizio: se la tua prostituzione mentale arriva a tal punto non meriti la mia minima considerazione.

4- Se ti blocco un profilo e ne spuntano altri duemila che ti bombardano di messaggi, che differenza c’è tra te e uno stalker?

5- Guadagnare soldi in questo modo, senza fattura, è un reato passibile di denuncia.

6- Se proprio ci tieni a leggere il mio libro, per il rispetto che ho per esso ti dico: apri un qualunque portale, compralo, LAVATI LE MANI e POI LEGGITELO.

7- Trovati un lavoro serio, campare sui sogni altrui è davvero umiliante. Credo nelle risorse dell’essere umano, sono sicuro che saprai fare molte altre cose e ad ogni modo zappare la terra resta un lavoro dignitosissimo.

8- Impara che al primo “No, grazie”, la persona può non essere interessata: il detto “riprova, sarai più fortunato” non è funzionale al 100% e non garantisce sempre e comunque il risultato.

9- Che visibilità dai, in un sito organizzato malissimo e pieno di banner, dove fai un elenco infinito di opere recensite, che servirebbe la lente di ingrandimento per trovarne una? Almeno impara a creare un sito decente.

10- Sono le persone come te che MORTIFICANO il lavoro promozionale degli emergenti.

Ora, spero che sia passato il messaggio. Spero che ti serva per curare la tua ossessione-compulsione a contattarmi di continuo.

Agli autori che leggono questo post dico: NON FATEVI IMBROGLIARE, NON SVENDETE LE VOSTRE OPERE, non lo meritano.

La prima regola della promozione è avere occhi aperti. Diffidate da chi vi vende una recensione, mostra da subito di volervi svilire come autori, di non essere interessato realmente alla vostra opera. Tutto questo vale una promozione in più, per forza di cose falsa, perché comprata con il vile denaro?

E se avete già accettato, apprendete da questo errore. Purtroppo il mondo promozionale è pieno di squali e capita spesso di finire tra le loro fauci, specie
quando si muovono i primi passi. Fatevi prima di tutto lettori, interessatevi alle opere dei vostri colleghi, leggete e sarete letti e crescerete enormemente
in questo modo e avrete recensioni vere, disinteressate, legate unicamente al giudizio personale del lettore.

Voi e le vostre opere valete di più di quanto certa gente vi fa credere: abbassarsi a certe trattative non fa che farvi perdere la voglia di continuare a scrivere.

E io ho voglia di continuare a leggervi 😉

GGB

PS: non ho salutato Salvatore, ne approfitto: ADDIO (non sia mai mi dovessi contattare ancora…)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...