La mia radiointervista a Gianluca Salmi, autore de “Il cerchio dei prescelti”

Gianluca Salmi

Caro Visitatore,

oggi ho intervistato un giovane scrittore bolognese per la settimana natalizia dedicata agli autori, promossa da Radiovortice.it.

Si tratta di Gianluca Salmi, giovane autore de Il cerchio dei Preceltiun romanzo mozzafiato che seguendo la famosa leggenda di Jules Verne, trascinerà il lettore in giro per il mondo tra omicidi, spionaggio e tanta avventura.

Un libro che cattura già dalla sinossi, che vado qui di seguito a riportare:

Amiens, 1886. In preda al terrore di essere ucciso, lo scrittore Jules Verne dà fuoco a tutti i suoi documenti, nei quali è nascosta la prova inconfutabile del più grande segreto dell’umanità. Bologna, oggi. Il cadavere di un illustre avvocato viene rinvenuto dalla polizia. L’unico sospettato sembra essere Riccardo Costi, eminente professore di Letteratura francese presso la locale università. L’indagine per scoprire il vero assassino costringe Costi a una corsa contro il tempo e intorno al mondo, mentre l’Intelligence britannica e due fantomatici ordini cavallereschi gli danno la caccia, sicuri che sia proprio lui la chiave per svelare il segreto di Verne. Da Bologna all’Antartide un romanzo che trascina il lettore nella risoluzione di un caso che svela il suo mistero indizio dopo indizio. Un libro che terrà incollati alla lettura non solo i patiti del thriller, ma anche gli appassionati del genere fantascientifico.

Ed ecco il link del nostro quinto fantastico speciale.

Buon ascolto! 😉

GGB

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...